Terza sconfitta consecutiva per Sportilia, che nel pomeriggio di domenica, davanti al proprio pubblico, si è dovuta arrendere alle rivali del Puglia in Rosa Volley, già vincitrici del match di andata. Coach Nuzzi deve fare ancora a meno dell’infortunata Federica Lionetti, e parte con il sestetto composto da Haliti come opposta, Arianna Losciale come palleggiatrice, Lucrezia Simone e Antonella Piarulli come centrali, la giovanissima Piera Losciale e capitan MariaGrazia Nazzarini come laterali e con Elisabetta Todisco da libero.
Il primo set è molto equilibrato, con le squadre che ribattono punto a punto. Sportilia effettua un mini-break fino al 18-14, ma le avversarie sono brave a tornare in partita e con un parziale di 0-3 dal 23-22 portano a casa il primo set. Sportilia sembra pagare in avvio di secondo set, quando va sotto addirittura 4-12. Le biancoazzurre sono però dure a morire, e tornano in parità sul 15-15. Il finale di set è al cardiopalma, ma ancora una volta Puglia in Rosa riesce ad avere la meglio, vincendo ai vantaggi per 24-26. Le ragazze del presidente Grammatica vanno avanti anche nelle fasi iniziali del terzo set, ma le ospiti riescono a scappare nel momento decisivo, chiudendo il match sul 20-25. 
Per Sportilia si tratta dunque della terza sconfitta di seguito, arrivata dopo un match giocato sostanzialmente alla pari contro un avversario più quotato, che è stato bravo soprattutto nella fase difensiva. Sconfitta anche per la compagine di serie D: al PalaDolmen, infatti, il Fmishop Pall. Cerignola si è imposto al tie-break.
Sabato prossimo Sportilia sarà impegnata sul campo dell’A.S.D Polis Corato, con inizio alle ore 18.30. Per le biancoazzurre, che hanno un punto di vantaggio in classifica sulle coratine, sarà l’ultima chiamata per salire sul treno play-off, distante ad oggi 4 punti.

Foto: Sportilia Volley Bisceglie