La Direzione Asl Bat ha avviato la procedura per il reclutamento di personale medico per far fronte all’emergenza Coronavirus attraverso la costituzione di elenchi per manifestazione di interesse. L’avviso pubblico di manifestazione di interesse si rivolge a medici specialisti, medici di medicina generale e pediatri di libera scelta e a medici laureati. Le aree considerate strategiche sono malattie dell’apparato respiratorio, malattie infettive, medicina interna, medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, anestesia e rianimazione, radiodiagnostica, igiene epidemiologia e sanità pubblica. 

Gli avvisi di manifestazione di interesse sono rivolti a specialisti non titolari di contratti a tempo determinato e indeterminato con la Asl, medici di medicina generale e pediatri di libera scelta già convenzionati e laureati in medicina. I documenti sono stati pubblicati nell’Albo pretorio, sezione Concorsi della Asl Bt. “Faremo subito graduatorie che potranno essere utilizzate anche immediatamente ma che resteranno comunque aperte per eventuali ulteriori inserimenti”, spiega Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt. “Sbbiamo fatto assunzioni ma abbiamo bisogno di ulteriori rinforzi che ci auguriamo possano arrivare attraverso queste procedure snelle e immediate”.