Sport

Maurizio Di Pinto, “In futuro una Diaz C5 da playoff”

Terminato il secondo campionato di serie C2 di calcio a cinque della sua storia recente, con la nuova denominazione, in casa Diaz C5 si tirano le somme di un torneo chiuso al sesto posto, che ha migliorato la nona posizione dell’annata precedente. Una stagione irta di insidie che il giovane ma tenace tecnico biancorosso Maurizio Di Pinto ha saputo portare a termine con risultati ancora una volta positivi. “Quella della

Ciclismo, esordio a cronometro per la Cavallaro

Un weekend fuori dai soliti canonici sportivi, quello che ha vissuto la Polisportiva Cavallaro il 24 e 25 maggio. Partendo in rigoroso ordine cronologico, il forte gruppo ciclistico biscegliese è stato protagonista sabato scorso nella prova di campionato regionale su strada per Allievi della specialità cronometro, disputatasi nell’insolita ma affascinante location della base della Marina Militare Maristear di Grottaglie (TA). Il percorso, della lunghezza complessiva di 10 km, rappresentava una novità

L’impresa non c’è, Sportilia retrocessa in serie D

Serviva l’impresa e questa non è arrivata; Sportilia perde in terra brindisina, ufficializzando cosi la retrocessione in serie D. Dopo lo 0-3 dell’andata alle ragazze di Coach Nuzzi serviva una vera e propria impresa in quel di Oria; e loro, nonostante tutto, hanno provato fino all’ultimo a ribaltare la situazione. Le biancoazzurre parte subito fortissimo nel primo set, grazie a una difesa ordinata e ad una fase offensiva efficace. Dopo

Playoff, rocambolesca sconfitta ad Agropoli per l’Ambrosia

Gara 1 ad Agropoli è una partita incredibile, l’Ambrosia ha sofferto maledettamente ed è stata letteralmente schiacciata dai cilentani per 3/4 del match ma Torresi e compagni hanno dato vita ad un finale di gara semplicemente pazzesco. Andiamo con ordine ed iniziamo proprio dal primo quarto e dalla grande partenza l’Ambrosia che al pronti via insacca subito il parziale di 0-9 grazie a due triple di Torresi, sempre più uomo

Ridger, dopo l’oro ecco l’argento nei 5000

Ha sfiorato l’impresa, ma quanto fatto da Mark Ridger ai Campionati Nazionali Universitari, edizione 2014, è da standing ovation. Il venticinquenne atleta biscegliese, in forza all’Aden Exprivia Molfetta, dopo aver conquistato l’oro nei 3000 siepi venerdì sera, si è ripetuto ventiquattrore dopo sfiorando la clamorosa doppietta nei 5000 m. Secondo posto per Ridger, ma con un primato personale disintegrato; il 14’32”65 dell’Arena Civica “Gianni Brera” di Milano spazza via il

Lucia Pasquale domina i 400 a Caorle

Dominio assoluto per Lucia Pasquale al “4°TROFEO CITTA’ DI CAORLE”; 2° Memorial Lucio Todini, incontro Nazionale per Rappresentative Regionali Under 20. La campionessa italiana sul giro di pista indoor, ha vinto a mani basse la gara dei 400 m. in 55’38”, precedendo l’emiliana Sara Dall’Aglio (56”98) e la rappresentante della Lombardia, Serena Troiani, terza in 57”15. “Mi sentivo benissimo – afferma subito dopo gara la Pasquale – solo nel finale

Haliti 3° a Salisburgo: “Ottime sensazioni, sono contento”

Ottimo esordio stagionale per Eusebio Haliti, capace di chiudere al terzo posto la gara dei 400 ostacoli del Meeting Internazionale di Salisburgo (Austria). L’atleta azzurro ha chiuso in 50″57, alle spalle del britannico Richard Yates (49”46) e del tedesco Silvio Schirrmeister con 49”66.  Dopo un lungo stop meglio non poteva andare al talento allenato da Tonino Ferro, “Ottime sensazioni – afferma un contento Haliti – sono riuscito a precedere atleti dal primato personale migliore

Sportilia prova a crederci, ma ad Oria serve l’impresa

Dopo il pesante 0-3 interno di sabato scorso, le ragazze allenate da Nicola Nuzzi hanno bisogno di una rimonta che appare difficilissima in casa dell’Oria Volley nella partita di ritorno che si disputerà domenica, valida per i play-out di serie C. Nuzzi ha a disposizione tutte le sue atlete e dovrebbe riconfermare le solite sette titolari, almeno dall’inizio. Sportilia nella gara d’andata ha dimostrato, per lunghi tratti del match, di

Campionati Nazionali Universitari, Ridger trionfa nei 3000 siepi

Grande risultato per l’atletica biscegliese, ai Campionati Nazionali Universitari di Milano. Mark Ridger ha conquistato, ieri sera, il titolo italiano dei 3000 siepi, al termine di una gara scintillante che lo ha visto protagonista sin dalle prime battute. Sensazioni che l’atleta, in forza all’Aden Exprivia Molfetta, ci racconta nel dopo gara: “Sapevo di essere in forma e quindi poter puntare alla vittoria. Queste sono gare dove il livello tecnico è

Haliti e Pasquale in pista nel weekend

Sarà un weekend dalle importanti indicazioni, quello del 24-25 maggio, per gli alfieri dell’atletica biscegliese: Eusebio Haliti e Lucia Pasquale, impegnati nelle rispettive gare e con la ferma intenzione di fare subito bene. I Campionati Nazionali assoluti, 18-20 luglio a Rovereto (TN) si avvicinano sempre più ed arrivare pronti all’appuntamento sarà determinante. Si parte sabato 24 con Eusebio Haliti, impegnato al Gala di Salisburgo (Austria) nella prova dei 400 ostacoli;