Sport

Serie C2, calcio a 5: Santos corsaro in casa dell’Atletico Troia

Terza vittoria stagionale per il Santos Club, artefice di un avvio di campionato davvero positivo. Netta quanto meritata l’affermazione di sabato scorso sul campo dell’Atletico Troia da parte dei biscegliesi. Mister Tritto parte privo degli indisponibili Gianluca Di Benedetto e Davide La Notte, ma i suoi passano per primi in vantaggio grazie a alle rete messa a segno da Simone Di Benedetto. L’Atletico Troia non sta a guardare, pervenendo al

Arcadia beffata nel finale al PalaDolmen dal Vittoria

Ennesima beffa in casa Arcadia, superata nel finale dal Vittoria per 1-0 dopo aver gestito gran parte dell’incontro ed aver fallito numerosi tentativi per sbloccare il risultato. Una situazione che purtroppo le ragazze allenate da Nico Ventura hanno già vissuto in questo primo scorcio di campionato di serie A di calcio a 5 femminile. L’Arcadia approccia l’incontro priva delle indisponibili Soldano, Ciangiotta e La Sala, a cui si aggiunge la

Stufano, “Grinta e determinazione decisive per la vittoria dell’Iris”

La vittoria mancava da quindici anni, Giovinazzo 1999, è tornare sul gradino più alto del podio ai Campionati Interregionali di ginnastica ritmica, lontano da casa e tra mille difficoltà, per Annapaola Cantatore, Silvana Paparella, Erika Lavacca, Doriana Maggio e per tutta l’Iris ha un sapore speciale. “E’ stato davvero qualcosa di incredibile – afferma l’Istruttrice federale Iris Marisa Stufano – anche perché per conquistare questo titolo abbiamo dovuto superare numerose difficoltà.

La Diaz rifila otto reti al Jonny Frog Castellaneta

Continua il periodo positivo per la Diaz Bisceglie, capace di rifilare ben otto reti alla compagine del Jonny Frog Castellaneta, inanellando la quinta vittoria stagionale nel campionato di serie C1. Per la prima, volta dall’inizio della stagione, il tecnico biscegliese Maurizio Di Pinto può contare sull’intera rosa a disposizione; fattore importante in un momento importante del campionato. La Diaz parte subito forte e le conclusioni Tortora, Valente e Palermo ne

Il Nettuno concede il bis, battuto 6-5 in rimonta il Futsal Andria

Grande impresa del Nettuno, capace di fermare nuovamente il quotato Futsal Andria superandolo questa volta in campionato con una incredibile rimonta. Gara che parte con 37 minuti di ritardo per via del cambio di direttore di gara, visto il malore accusato nel pre gara da Ruggieri di Taranto. Partita subito in salita per i biscegliesi, sotto al 4’ per via del gol siglato da Franco Ricco, dopo scambio con De

Settima meraviglia Ambrosia, 88-93 all’overtime su un coriaceo Venafro

Trasferta molisana ostica e combattuta per l’Ambrosia basket Bisceglie. Eppure I nerazzurri sembravano aver archiviato già la pratica nei primissimi minuti mettendo a segno un veemente parziale di 12-2. A pronta risposta però un gioco da tre di Ferraro ed ancora una tripla dello stesso giocatore fanno però capire a Bisceglie che Venafro si è svegliata di colpo dopo la partenza shock. Il controparziale dei padroni di casa diventa di

Unione Calcio beffata in casa dal Corato

Al fischio finale del Signor Rampino di Lecce, la sensazione avuta d’impatto questo pomeriggio è che in casa Unione Calcio si sia buttata alle ortiche una partita ampiamente alla portata, contro un Corato tosto, ben messo in campo e cinico nel colpire nei momenti più importanti. In casa biscegliese Di Corato parte con Amoroso titolare e Lannunziata in panca, assenti Ciardi e Pasculli. L’atmosfera è quella delle grandi occasioni, con

Finalmente Sportilia: 3-0 al Corato

Dopo quattro sconfitte consecutive Sportilia Volley trova finalmente il primo acuto stagionale e porta a casa i primi punti stagionali, battendo dopo tre set molto combattuti l’A.S.D. Polis Corato davanti a un Paladolmen gremito. La squadra del presidente Angelo Grammatica era reduce dalla sconfitta per 3-1 sul campo del Castellana Grotte, mentre le coratine avevano perso per 3-1, in casa, contro il Manfredonia. Coach Nuzzi schiera l’ormai collaudato sestetto iniziale, con

Bisceglie corsaro a Pomigliano: 3-0

Servivano i tre punti per mettere pressione alla capolista Andria e, per il Bisceglie, i tre punti sono arrivati, dopo una partita giocata da grande squadra, tenendo in mano il pallino del gioco e rischiando poco in fase difensiva. Il Pomigliano si presenta con il 4-3-1-2, con Somma alle spalle della coppia Marasco-Tenneriello, con Panico, autore di sei gol finora in campionato, che parte dalla panchina. In casa Bisceglie, Claudio