Politica

Consiglio comunale: norme sicurezza in agricoltura, approvato un ordine del giorno per i lavoratori

Un grido d’allarme chiaro e forte quello lanciato dai tantissimi agricoltori biscegliesi giunti, ieri sera, all’auditorium di Santa Croce nel corso del consiglio comunale straordinario monotematico dedicato all’agricoltura. Tutta la classe politica locale non è rimasta immobile di fronte alle richieste di aiuto della categoria degli agricoltori e si è mobilitata al meglio delle proprie possibilità approvando un ordine del giorno a tutela di tutti gli agricoltori, soprattutto dei più

Forza Italia domani inaugura la nuova sede con Mara Carfagna e Maurizio Gasparri

“Scusate l’interruzione, Forza Italia riparte”, Con questo slogan il partito azzurro inaugura una nuova sede a Bisceglie venerdì 4 dicembre alle ore 17 in Largo Caduti Corazzata Roma, nei pressi di piazza Vittorio Emanuele. All’inaugurazione prenderanno parte l’onorevole Mara Carfagna ed il senatore Maurizio Gasparri. Dopo i saluti iniziali del coordinatore cittadino Sergio Ferrante e del coordinatore provinciale Luigi De Mucci, interverranno il consigliere regionale Nino Marmo, il coordinatore regionale senatore

Pietro Innocenti prende il posto della neo assessora Barra in consiglio comunale

Pietro Innocenti è il nuovo consigliere di maggioranza che sostituirà la neo assessora Rachele Barra, ex consigliera delegata a politiche turistiche e organizzazione eventi, entrata a far parte della giunta comunale biscegliese al posto di Vittoria Sasso. Il posto vacante in consiglio comunale lasciato da Rachele Barra è andato quindi al primo dei non eletti della lista civica “Movimento Politico per Bisceglie”. Pietro Innocenti aveva raccolto 275 voti di preferenza alle

Anche Pierpaolo Pedone lascia la maggioranza e passa all’opposizione: “Una scelta obbligata”

Continuano i movimenti tellurici nella maggioranza consiliare. Dopo l’uscita da Democratici-Popolari per Bisceglie e il passaggio all’opposizione della consigliera Giorgia Preziosa, anche Pierpaolo Pedone lascia il gruppo unico di maggioranza, si dichiara indipendente e approda in minoranza. “Una scelta obbligata” l’ha definita Pedone. Ecco la sua lettera integrale, giuntaci in redazione il 2 dicembre alle 8:39 (è bene precisarlo), in cui si rivolge direttamente anche al primo cittadino, Francesco Spina.

Di Pierro replica a Vittoria Sasso: “Iscritta di diritto al partito dei traditori”

Replica piccata del consigliere comunale Enzo Di Pierro, capogruppo di Democratici-Popolari per Bisceglie, alla lettera dell’ex assessora Vittoria Sasso. Il consigliere di maggioranza accusa la Sasso di tradimento: “Vittoria Sasso si iscrive di diritto, honoris causa, al partito dei traditori delle elezioni 2013” poi Di Pierro prosegue illustrando la vicenda che ha portato alla revoca delle nomine: “Il sindaco Spina, durante una riunione di maggioranza, dopo aver parlato della situazione

Vittoria Sasso: “Disponibilità, gratitudine e coerenza non appartengono a Spina” / LA LETTERA

Riceviamo e riportiamo integralmente la lettera inviata da Vittoria Sasso, in seguito alla revoca delle deleghe assessorili (sport, formazione, politiche giovanili, contratti e appalti) avvenuta lo scorso 28 novembre con atto monocratico del sindaco n. 33 del 2015. Una nota stampa piccata e senza mezze misure. “Ho appreso con stupore la notizia della revoca del mio mandato mentre presenziavo a una manifestazione sportiva che si svolgeva al Paladolmen. Ne sono

Mercoledì 2 dicembre consiglio comunale monotematico sull’agricoltura

Come già annunciato nel corso dell’ultimo consiglio comunale, la massima assise cittadina è stata nuovamente convocata in seduta straordinaria per mercoledì 2 dicembre. Questa volta si tratta di un consiglio monotematico avente ad oggetto il delicato ed importante tema dell’agricoltura. Ricordiamo che durante il consiglio comunale dello scorso 26 novembre un agricoltore aveva interrotto il dibattito pubblico, con educazione ma anche con fermezza, per lanciare il grido d’allarme della sua

Pietro Consiglio: “Ingiustificabili le parole di Giorgia Preziosa, meglio fare che sparlare”

“Pur comprendendo i motivi personali che hanno portato la consigliera Preziosa alle determinazioni degli ultimi giorni non è possibile giustificare le sue dichiarazioni nei confronti di quella maggioranza di cui lei ha fatto parte per 2 anni e mezzo e che ha permesso col suo voto di ottenere brillanti risultati per la Città primo tra tutti il diniego alla realizzazione di un inceneritore”. Comincia così la controreplica di Pietro Consiglio,

Centrodestra biscegliese: “Prosegue la fase di declino di Spina”

E’ un momento di grande fermento politico per la città di Bisceglie, dopo la fuoriuscita dalla maggioranza da parte della consigliera Preziosa ieri è arrivata anche la notizia della revoca delle deleghe all’assessora Vittoria Sasso e l’entrata in giunta della consigliera Rachele Barra. Il centrodestra biscegliese, sotto la firma del gruppo Bisceglie2018, ha prontamente commentato l’ultimo movimento in giunta attraverso un comunicato stampa. “Ma un mese fa non era il

Preziosa: “Abascià conosceva la mia volontà. Basta obbedire agli ordini: passo all’opposizione”

“Leggo con stupore le dichiarazioni dell’assessore Abascià secondo il quale la sottoscritta non avrebbe comunicato a lui direttamente e preventivamente la posizione assunta, aggiungendo peraltro che non gli risulta abbia protocollato tale dichiarazione al protocollo ufficiale del Comune di Bisceglie e che cosa ancor più grave che insinuando che la mia decisione è frutto di motivazione non politica ma legata a richieste personali e quindi non eticamente corretta”. Non usa