0°C Can't get any data. Weather

,

Politica

Amministrazione Spina, Boccia (PD): «Tira avanti alla giornata», Amoruso (FI): «Doppio incarico porta a disattenzioni»

Nel corso del quindicesimo appuntamento (domenica 18 gennaio) della V stagione del programma “Cosa Succede in Città” di Radio Centro Bisceglie si è parlato dei nove anni di presidenza Napolitano, del profilo del nuovo Capo dello Stato e di questioni legate alle dinamiche interne ai partiti. Ospiti della trasmissione i due parlamentari biscegliesi: l’onorevole Francesco Boccia del Partito Democratico e il senatore Francesco Amoruso di Forza Italia. Oltre allo spazio

Naglieri (vice segretario PD Bisceglie): «Si torni a fare politica nel rispetto dei ruoli»

Non sembra sedarsi la lunga querella tra PD e Amministrazione Comunale in seguito ai comunicati diffusi dalla segretria cittadina del Partito Democratico prima e dell’Assessore Vincenzo Valente e del Sindaco Francesco Spina poi. A prolungare la disputa verbale e di contenuti è, questa volta, il vice segretario cittadino PD Gianni Naglieri. «Il Partito Democratico di Bisceglie – si legge nella nota – a seguito delle recenti prese di posizione politiche

Caracciolo PD: “Turismo venatorio opportunità da svariati milioni di euro per la Puglia”

La caccia come misura anticrisi per il comparto turistico, a proporlo è il consigliere regionale in quota PD Filippo Caracciolo. “La Regione accolga le istanze del comparto venatorio per la promozione del paesaggio e l’incentivazione del turismo di settore, tutelando nel contempo l’ambiente ed il rispetto della fauna” ha dichiarato Caracciolo presidente della V commissione consiliare ambiente della Regione Puglia. L’esponente PD poi prosegue: “La Regione ha fortemente limitato il

Casella: “Basta retropensieri, giochetti di potere e incarichi ad personam: pensiamo al bene comune”

“Non entro nel merito di quanto sollevato dall’uno e dall’altro, ma ritengo di stigmatizzare sia l’eventuale retropensiero, semmai ci fosse stato, del PD, di insinuare che quanto accaduto al Sindaco sia stato il frutto di promesse non mantenute, sia il fatto che il Sindaco abbia evidenziato in un suo intervento, che sarebbe stato aberrante ipotizzare che la vile aggressione fosse stata un ‘fallo di frustrazione’ da parte di politici responsabili,

Si.Eco, Spina esulta per la pronuncia del Tar e accusa il Pd: “Strumentalizzata l’aggressione”

Il comune di Bisceglie si aggiudica un altro punto a favore nell’annosa vicenda giudiziaria che vede contrapposta l’amministrazione comunale alla Si.Eco spa. Avevamo seguito la questione giudiziaria nei suoi vari episodi, ultimo dei quali quello del 4 novembre in cui il Consiglio di Stato respingeva l’appello dell’azienda Si.Eco spa. Il Tar Puglia ha sostanzialmente confermato quanto il Consiglio di Stato e lo stesso tribunale amministrativo regionale avevano già anticipato in

L’assessore Valente replica al Pd: “Attacco politicamente terroristico e demagogico”

Le dure parole espresse in mattinata da Roberta Rigante (leggi qui), segretaria del Partito Democratico di Bisceglie, hanno trovato immediata e pepata risposta nel comunicato dell’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Bisceglie, Vincenzo Valente, coordinatore politico cittadino di “Scelta Civica per Bisceglie”. In merito alle questioni affrontate dal Pd, Valente risponde punto per punto, partendo dall’aggressione a Spina del 28 dicembre 2014:  “Il Sindaco Spina ‘perdonando’ di fatto l’aggressore

Il Pd attacca Spina: “Politica lontana dal bene comune”, nel mirino concorsi pubblici e non solo

“Bisceglie, a partire dalle tristi giornate dello scorso anno in cui la città è stata messa a soqquadro dal movimento dei forconi fino al più recente episodio di aggressione al sindaco Spina, è sempre più spesso teatro di fatti criminosi che, lungi dall’essere in qualsivoglia maniera giustificati, sono tuttavia segno evidente di un disagio sociale crescente e danno la misura di quanto distante sia la politica cittadina dai reali istanze

Comitato Ordine e Sicurezza, Spina: «Quella dei sindaci è una missione. Rifiuto la scorta» / VIDEO

In seguito all’aggressione di domenica 28 dicembre ai danni del primo cittadino Francesco Spina da parte di un 29enne pregiudicato biscegliese (Nicola De Vincenzo), si è riuntio nella mattinata di martedì 30 dicembre nella sala giunta a Palazzo san Domenico il Comiato per l’ordine pubblico e per la sicurezza alla presenza del Prefetto della Provincia di Barletta-Andria-Trani dott.ssa Clara Minerva. A margine della riunione abbiamo raccolto le considerazioni del sindaco

Solidarietà a Spina e condanna dell’aggressione dal mondo politico e della società civile

Arrivano i primi messaggi di solidarietà al sindaco e presidente della Provincia Bat, Francesco Spina, dopo l’aggressione di cui è stato vittima questa mattina, che lo costringerà a sottoporsi ad un intervento chirurgico domattina (leggi qui). Come è giusto che sia, la vicinanza a Spina e la dura condanna dell’accaduto è trasversale e va oltre i colori politici. Uno dei primi ad intervenire con un post su Facebook è proprio

Arresto politici tranesi, D’Ambrosio (M5s): «Ma Spina, Amoruso e Boccia cosa ne pensano?»

In seguito all’arresto di personalità politiche tranesi, tra cui il sindaco Gigi Riserbato (Ppdt) e il vice sindaco Giuseppe Di Marzio (FI), si pone e pone degli interrogativi il deputato andriese del Movimento 5 stelle Giuseppe D’Ambrosio. Lo fa sul suo personale profilo di Facebook e alcune delle domande che rivolge riguardano i biscegliesi Francesco Spina, sindaco e presidente di Provincia, Francesco Amoruso, senatore, e Francesco Boccia, deputato. «Nasce la