0°C Can't get any data. Weather

,

Politica

Allagamenti, Angarano (PD): “Amministrazione continua a ‘galleggiare’ sul suo immobilismo”

“Quello che è accaduto a Bisceglie dopo l’ultimo acquazzone è una ferita nell’orgoglio per tutti i cittadini: una intera città è rimasta bloccata da fiumi d’acqua e allagamenti diffusi su quasi tutto il territorio. Ritengo sia inutile fare polemiche e addossare colpe o responsabilità: si cadrebbe solo nella retorica, tanto cara a qualcuno, di dividere la città tra i “gufi” che si lamentano e le “aquile” che volano alto sulle

Il Consiglio Provinciale approva all’unanimità la proposta del nuovo statuto della Provincia

E’ stata approvata mercoledì 5 agosto, all’unanimità la proposta del nuovo Statuto provinciale che, come previsto dalla legge “Delrio”, si fa carico di adeguare il vecchio atto alle nuove disposizioni introdotte dalla L. 56/2014, la quale ha innovato le funzioni, il funzionamento e l’organizzazione delle Province, prevedendo, inoltre, la figura del Presidente, il Consiglio e l’Assemblea dei Sindaci quali organi del nuovo Ente. “L’approvazione odierna della proposta di Statuto –

Il Pd locale plaude all’iniziativa di Boccia per aumentare la sicurezza in città

“Il tema della sicurezza nella città di Bisceglie, così come nell’intero territorio della provincia, continua a registrare momenti di preoccupante recrudescenza. Gli episodi criminali succedutisi negli ultimi anni ci consegnano dei dati allarmanti che la politica, le istituzioni e la società civile non possono più sottovalutare. A tal riguardo il Pd di Bisceglie, da più tempo impegnato sull’argomento citato in Consiglio Comunale con la propria rappresentanza consiliare, registra la positiva

Boccia: “Dal 10 agosto più uomini e mezzi per i carabinieri di Bisceglie”

Un potenziamento della tenenza dei carabinieri di Bisceglie, che dal 10 agosto potrà contare su maggiori uomini e nuovi mezzi. È quanto ha annunciato il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, dopo un “proficuo e cordiale l’incontro avuto con il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio Del Sette”. “Al termine del colloquio il Comando generale e la Legione Puglia hanno assicurato il potenziamento del presidio biscegliese”, ha sottolineato

Il sindaco accoglie la proposta del M5S di estendere il servizio assistenza bagnanti

Il sindaco di Bisceglie, avv. Francesco Spina, accogliendo la proposta avanzata nei giorni scorsi dal Movimento 5 Stelle, ha predisposto una nota agli uffici comunali competenti affinché il servizio di assistenza ai bagnanti venga esteso anche alle spiagge pubbliche non ancora tutelate: ovvero la prima spiaggia in Via Prussiano e quella adiacente al Teatro Mediterraneo. “Risulta opportuno”, si legge nella nota, “predisporre tutti gli atti necessari, anche con un prelievo

La consigliera provinciale Tonia Spina aderisce al nuovo soggetto politico: “Conservatori e Riformisti”

C’è anche il nome della consigliera provinciale e comunale biscegliese Tonia Spina tra quelli degli altri politici di centrodestra che hanno aderito al movimento fittiano “Conservatori e Riformisti”. Gli altri consiglieri provinciali che hanno deciso di sposare il nuovo progetto politico dell’ex esponente di Forza Italia sono Luigi Antonucci, Benedetto Silvestri Vigilante, Sabino Miccoli e Raffaele Rutigliano. Tramite un comunicato stampa congiunto i nuovi membri di “Conservatori e Riformisti” della

Il Movimento 5 Stelle propone l’estensione dell’assistenza bagnanti

Il Movimento 5 Stelle di Bisceglie, in seguito alle numerose segnalazioni da parte di alcuni cittadini che hanno evidenziato la mancanza del servizio di assistenza bagnanti in alcune zone balneari, ha inviato al primo cittadino, avv. Francesco Spina, una richiesta di estensione del suddetto servizio in tutte le aree non ancora coperte.  Considerando l’ordinanza nr. 8/2014 della capitaneria di porto di Barletta , l’ordinanza sindacale nr.89 del 30.04.1997, l’art. 12

Partito Comunista d’Italia sul caso Azzollini: “Quello che è accaduto è vergognoso”

Il Partito Comunista d’Italia non usa giri di parole per esprimere tutto il suo dissenso nei confronti del voto del Senato sul caso Azzollini: “Quanto accaduto è senza mezzi termini vergognoso. Uno spettacolo a dir poco desolante che conferma come l’attuale guida di questo Paese sia assuefatta al potere e cerchi solo di autotutelarsi”. L’attacco politico degli esponenti locali del PCdI è tutto indirizzato nei confronti del Partito Democratico o

Caso Azzollini, Boccia: “Sbagliato votare no, imbarazzanti le parole dei militanti del mio stesso partito”

“Imbarazzanti le parole dei militanti del mio stesso partito, i senatori dem Tonini e Ichino (ex Scelta Civica). Ovviamente ne prendo le distanze”. Così il biscegliese Francesco Boccia, deputato del Partito Democratico e presidente della commissione Bilancio della Camera, sul proprio profilo Facebook, ha criticato aspramente le esternazioni dei due senatori del Pd, che hanno spiegato pubblicamente di aver votato contro l’arresto di Azzollini perché hanno reputato non ci fossero

Il Senato dice no all’arresto del senatore Antonio Azzollini

Il Senato ha rispinto, con 189 “no”, 96 “sì” e 17 astenuti con votazione avvenuta a scrutinio segreto, la richiesta di arresto ai domiciliari del senatore Antonio Azzollini (Ncd) formulata dalla Procura di Trani nell’ambito dell’inchiesta sul crack da 500 milioni di euro della Casa Divina Provvidenza. L’aula ha così sovvertito la proposta della Giunta per le Immunità di Palazzo Madama, presieduta da Dario Stefano, che l’8 luglio scorso aveva