0°C Can't get any data. Weather

,

Cronaca

Incendio in un box in via dell’industria

Un incendio si è verificato questa mattina, per cause ancora da accertare, in un locale a piano terra in via dell’industria. L’allarme è stato dato alle ore 11 e sul posto sono prontamente intervenuti gli agenti della Polizia Locale e i vigili del fuoco di Molfetta e Corato. Intervenuta anche un’ambulanza della Misericordia di Bisceglie per prestare assistenza all’anziana proprietaria del locale, non abitato, che si era visibilmente spaventata dopo

Caritas, restituita parte del materiale rubato

Questa mattina gli operatori della Caritas cittadina hanno rinvenuto parte degli scatoloni coi capi di abbigliamento rubati qualche giorno fa, depositati laddove era stato perpetrato lo scasso. “Certamente grande effetto in questa azione di restitutio è dovuta alla solerzia con cui la locale Tenenza dei Carabinieri ha effettuato perquisizioni a tappeto. Si spera, che molto abbia influito l’ondata di indignazione che da più parti ha fatto sentire la vicinanza della

Furto alla Caritas, porta d’accesso divelta e un migliaio di abiti rubati

“Grande sconcerto e tanta tristezza tra gli operatori Caritas in questo inizio del 2020!”, parte così il messaggio giuntoci dalla Caritas cittadina in seguito a un furto subito dalla realtà socio-culturale. “I locali della struttura di via Prof. Mauro Terlizzi che ospitano l’Emporio eco-solidale, RecuperiAmoci  e la Sartoria sociale “Storie&stoffe” sono in questi giorni chiusi al pubblico, per un doveroso riposo dei volontari, ma i locali dove si tengono attività

Incendiata l’auto del padre del Sindaco Angarano

La notte scorsa l’auto del padre del Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, è stata incendiata da ignoti. La vettura era parcheggiata sotto l’abitazione del padre del primo cittadino, in pieno centro. L’episodio è stato denunciato presso la locale tenenza dei Carabinieri, che indagano sull’accaduto. “Quando vili atti vandalici come questo toccano la propria famiglia rischiano di provocare una ferita che non si rimargina facilmente”, ha dichiarato il Sindaco Angarano. “Condanniamo

Incendiata l’auto del padre del Sindaco Angarano

Era del padre del Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, l’auto incendiata da ignoti la notte scorsa (leggi qui). La vettura era parcheggiata sotto l’abitazione di Enzo Angarano, in pieno centro. L’episodio è stato denunciato presso la locale tenenza dei Carabinieri, che ora indagano sull’accaduto. “Quando vili atti vandalici come questo toccano la propria famiglia rischiano di provocare una ferita che non si rimargina facilmente”, ha dichiarato il Sindaco Angarano. “Condanniamo

Auto in fiamme nella notte in zona Calvario / VIDEO

Nella notte tra lunedì 30 e martedì 31 dicembre un’auto ha preso fuoco sul piazzale antistante la zona Calvario in piazza Vittorio Emanuele a Bisceglie. Il rogo si è scatenato alle ore 2:00 con alcuni passanti che hanno allertato immediatamente i Vigili del fuoco, intervenuti per sedare le fiamme propagatesi. Sul posto sono giunti prontamente anche i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie per effettuare i rilievi di rito. Anomala la

Operazione “Mercato globale”, sequestrata una tonnellata di prodotto ittico

Terminata da poche ore, anche nel territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani, l’operazione nazionale complessa in materia di controllo e vigilanza sulla filiera ittica denominata “Mercato globale”, promossa dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto sotto l’egida del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e coordinata a livello regionale dal Centro di Controllo Area Pesca (C.C.A.P.) della Direzione Marittima di Bari. Nell’ambito dell’operazione i militari della Guardia Costiera

Incendio all’esterno di un appartamento in via Monte San Michele, nessun ferito

Nel tardo pomeriggio di oggi, pochi minuti prima delle 20, un incendio si è registrato all’esterno di un appartamento in via Monte San Michele, a Bisceglie. A prendere fuoco, presumibilmente a causa di un cortocircuito, potrebbero essere state alcune luci decorative natalizie posizionate sul balatoio al terzo piano e che successivamente avrebbero coinvolto la macchina esterna del condizionatore presente al secondo piano. Nel momento in cui si è innescato l’incendio

Rinvenuto corpo senza vita di un biscegliese in via Finizia

È stato rinvenuto nel primo pomeriggio di oggi, domenica 22 dicembre, il corpo senza vita di un 65enne biscegliese all’interno di un casolare in via Finizia. A dare l’allarme, attorno alle ore 13, sono stati i figli, che hanno scoperto il corpo all’interno del casolare dove l’uomo, separato dalla moglie, viveva da solo. Stando ai primi rilevamenti effettuati, il decesso sembrerebbe essere dovuto ad esalazioni di monossido carbonio. Sul posto

Maltempo: albero cade su rotatoria in via ing. Albrizio

Le forti raffiche di vento che hanno caratterizzato le prime ore di questa mattina, domenica 22 dicembre, hanno causato, attorno alle ore 8.30, la caduta di un grosso pino (nelle pertinenze di un’area privata adiacente alla strada) che si è abbattuto sulla rotatoria tra via ing. Mauro Albrizio e via Ugo La Malfa. Fortunatamente nessun veicolo transitava sulla strada al momento dell’impatto, scongiurando così ben più gravi conseguenze.  Sul posto