È Gigi Marinelli il nuovo tecnico dei Lions Bisceglie per la stagione 2018/19. A comunicarlo ufficialmente è la stessa società biscegliese attraverso una nota stampa.

Marinelli, che eredita il posto di coach Sorgentone, non nasconde la voglia di mettersi subito a lavoro, “Sono onorato e molto entusiasta della possibilità di intraprendere questo percorso alla guida di una squadra importante per la pallacanestro pugliese. I Lions”, continua il tecnico nella nota stampa del club, “sono una società storica, forte, unita: Bisceglie è l’ambiente ideale per qualsiasi allenatore”. Tranese di 43 anni, Marinelli nel suo curriculum vanta una promozione in B con l’Udas Cerignola ed una grande propensione nel lavorare con i più giovani. Per il nuovo coach dei Lions si tratta di un gradito ritorno, vista la sua parentesi da giocatore nella stagione 2004/05 con la denominazione Ambrosia, “Dirigenza e pubblico appassionati: giocare al PalaDolmen ha sempre avuto un certo fascino. Ricordi piacevoli di un contesto competente che è cresciuto col passare del tempo. Tornare a farne parte nelle vesti di capoallenatore della prima squadra è una responsabilità non semplice ma soprattutto una sfida avvincente”.

I Lions hanno la loro nuova guida con una impostazione che sembrerebbe basata sulla linea verde, magari con l’aggiunta di qualche elemento di comprovata esperienza. Non resta che aspettare le mosse della dirigenza biscegliese che ormai sa come muoversi nella giungla del mercato estivo.

Foto: Sara Angiolino