0°C Can't get any data. Weather

,

Posts From Redazione Bisceglie24

Confronto tra Boccia, Cobolli Gigli, Divella e Pomarico su agroalimentare e gdo: LIVE STREAMING dalle 18

Fare il punto con rappresentanti delle istituzioni e delle imprese sulle esigenze dei produttori locali, da un lato, e le ragioni della gdo, dall’altro. E’ l’obiettivo dell’incontro intitolato “Filiera agroalimentare e Grande distribuzione – L’evoluzione italiana”, che si tiene oggi, sabato 25 ottobre, alle 18, presso le “Vecchie Segherie Mastrototaro”, a Bisceglie. All’iniziativa organizzata da “Orizzonti” interverranno Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e consigliere comunale di Bisceglie,

Agroalimentare e gdo, sabato 25 ottobre confronto tra Boccia, Cobolli Gigli, Divella e Pomarico

“Filiera agroalimentare e Grande distribuzione – L’evoluzione italiana”, è il titolo dell’iniziativa che sabato 25 ottobre, alle 18, si terrà a Bisceglie presso le “Vecchie Segherie Mastrototaro”, in via porto 33. “Un’occasione di confronto – dicono gli organizzatori di ‘Orizzonti’ – tra le Pmi dell’agroalimntare e la grande distribuzione organizzata; un modo per fare il punto con rappresentanti delle istituzioni e delle imprese sulle esigenze dei produttori locali, da un

Fitto casa, emessi gli assegni che saranno recapitati agli aventi diritto

“Con dell’atto di liquidazione da parte del Comune di Bisceglie si è concluso l’iter amministrativo per la concessione dei contributi per il canone di locazione alle famiglie biscegliesi ammesse al beneficio economico”. A renderlo noto è il sindaco Francesco Spina attraverso un comunicato stampa e il suo profilo Facebook. “Dunque l’istituto di credito che svolge il servizio di tesoreria comunale ha emesso gli assegni circolari non trasferibili che saranno recapitati

Incidente sulla Bisceglie-Andria all’altezza del cavalcavia “Kiwi”

Molti danni alle auto, in particolare ad una, ma per fortuna nessun ferito grave. È l’esito di un incidente occorso intorno alle 14 di oggi, mercoledì 22 ottobre, sulla strada provinciale 13 Bisceglie-Andria, all’altezza del cavalcavia “Kiwi”, che passa sulla Corato-Trani. Due le vetture coinvolte, una Kia Venga nera guidata da una donna di Giovinazzo di circa 40 anni e una Toyota Aygo blu guidata da un ragazzo andriese intorno

Mercoledì 22 ottobre Rondoni torna a Bisceglie con il suo “L’amore non è giusto”

Strani di appunti di un poeta che non ha paura di entrare con franchezza e ironia nell’abisso dell’amore e affronta questioni come: l’amore non è un sentimento. E ancora: amore è forte come la morte. Il sesso (non) è una piacevole ginnastica. La gelosia può essere una grande scoperta. Il tempo lavora contro l’amore? Meglio la famiglia o la tribù? L’amore è sempre nascente. Tutto questo è il libro “L’amore

Stornaiolo: «CineDolmenFest esempio di sinergia tra Istituzioni e privati. Giusto dare continuità e lustro» / AUDIO

Ospite della trasmissione “Cosa Succede in Città” di Radio Centro Bisceglie, Antonio Stornaiolo, attore, conduttore e autore napoletana, ma pugliesissimo d’adozione, ha raccontato la sua esperienza sulle reti televisive locali, la comicità di un tempo, i fasti esilaranti del duo “Toti e Tata” che lo hanno visto a fianco di Emilio Solfrizzi, della Puglia che ama, dei grandi insegnamenti del Maestro Renzo Arbore, dei prossimi progetti e della prima edizione

Amoruso (FI): “Torre Calderina in balia dei liquami, stop all’inerzia del Governo”

“I gravi fenomeni di inquinamento che caratterizzano l’oasi di protezione ambientale di Torre Calderina, istituita nel 1983 dai Comuni di Molfetta e Bisceglie, sono motivo di grande preoccupazione. L’inerzia del Ministero dell’Ambiente deve finire”. Lo afferma il sen. Francesco Amoruso, coordinatore regionale di Forza Italia, annunciando l’avvenuta presentazione di un’interrogazione parlamentare. “Benché l’area sia destinata alla conservazione, al rifugio e alla riproduzione naturale della fauna selvatica, e in particolare dell’avifauna

Giovane semina il panico tra le vie del centro fino alla rissa sedata dai carabinieri / FOTO

Un giovane biscegliese di età compresa tra i 20-25 anni, in evidente stato di alterazione psichica, probabilmente per abuso di alcool o assunzione di sostanze psicotrope, ha creato scompiglio per le vie del centro cittadino attorno alle 23 di ieri sera, giovedì 16 ottobre. Il giovane avrebbe dapprima percorso via Aldo Moro procurando danni di vario tipo, rompendo dei vasi e danneggiando alcune auto. Il peggio però è successo quando

Provincia BAT, ecco il nuovo consiglio provinciale: dentro Tonia Spina, fuori Sergio Evangelista

Andria – 12 ottobre 2014 – Aggiornamenti LIVE 21:39 – Spoglio schede consiglieri provinciali appena cominciato 21:47 – Scheda grigia Centrosinistra: Sinigaglia 1, Marzocca 1, Antonucci G. 6, Rossi Marchio 3 Centrodestra: Antonucci L. 2, Silvestri 10 Provincia Civica: Brizzi 2 Totale schede grigie: Centrosinistra 11, Centrodestra 12, Provincia Civica 2 21:58 – Scheda rossa Centrosinistra: Marzocca 1, Antonucci G. 1, Evangelista 1, Vitanostra 2, Sgaramella 11, Marchio Rossi 2

Spina è il nuovo presidente della provincia BAT con il 58,9% dei consensi

Appena concluso lo spoglio elettorale per l’elezione del nuovo presidente della provincia di Barletta-Andria-Trani. Come ampiamente pronosticato alla vigilia Francesco Spina, con la coalizione di centro-destra, ha battuto il sindaco di Barletta Pasquale Cascella, esponente del centro-sinistra, collezionando il 58,9% dei consensi. I consiglieri e sindaci della provincia si sono espressi come segue: sostanziale pareggio nei comuni di fascia C, ovvero Spinazzola e Minervino, dove gli amministratori locali hanno votato